Centro ricerche

 

© SIM-PATIA
031/806030 - info@sim-patia.it

Chi siamo e cosa facciamo

Sim-patia ricerca, utilizza e promuove una varieta' di strumenti tecnologici, ponendosi l'obiettivo generale di rendere migliore e piu' indipendente la vita della persona disabile.

 

Il servizio tecnologico e' rivolto sia agli ospiti di Sim-patia sia, sotto forma di consulenza, alle persone esterne alla struttura. La persona disabile puo' provare, sperimentare e scegliere gli ausilii disponibili, con la consulenza dei tecnici specializzati ed, eventualmente, con il supporto di fisioterapisti ed educatori.

 

Dell'ambito tecnologico fa parte anche il progetto "Verso l'autonomia", che ha visto nel 2010 la realizzazione di appartamenti dotati di dispositivi domotici.

 

Sim-patia inoltre adotta, e in alcuni casi sviluppa appositamente, applicazioni come il Fascicolo socio-sanitario elettronico e la telemedicina; strumenti telematici che, seppur in modo indiretto, contribuiscono alla qualita' dell'assistenza prestata all'ospite.

 

Ausili tecnologici:

 

Ausilio e' ogni strumento che consenta alla persona di superare uno svantaggio fisico e/o cognitivo, acquisendo maggiore autonomia.
Combinando opportunamente strumenti hardware e software e' possibile realizzare sistemi che consentano alla persona di interagire con il computer, oppure con la carrozzina, o con le apparecchiature domestiche.

 

Alcuni esempi:

 

Cyberlink

 

E' uno strumento che permette di utilizzare il computer facendo a meno di tastiera e mouse, ovvero senza alcun movimento degli arti, ed e' percio' adatto a persone che soffrono di gravi limitazioni motorie.
Per utilizzarlo e' sufficiente indossare una semplice fascia, sulla quale sono collocati dei sensori che rilevano il movimento dei muscoli facciali, i movimenti oculari e l'attivita' cerebrale.
Attraverso i segnali elettrici raccolti dai sensori, ed elaborati dal software Cyberlink, e'  possibile interagire con il computer. Cosi', per esempio, con un piccolo movimento del sopracciglio o della mandibola l'utente puo' fare cio' che solitamente si fa premendo il pulsante del mouse.

 

Cyberlink e' sviluppato da un'azienda statunitense, Brain Actuated Technologies (www.brainfingers.com). In Italia non e' molto conosciuto, ma Sim-patia lo utilizza da alcuni anni.
Attraverso il computer e Cyberlink, gli ospiti di Sim-patia sono in grado ad esempio di scrivere e-mail e sms o di telefonare, recuperando il contatto con amici e famigliari, che crediamo sia di fondamentale importanza.
Alcune persone, cui la disabilita' impedisce di esprimersi verbalmente, con Cyberlink hanno potuto trovare nuove vie per comunicare con chi vive loro accanto, oltre che per entrare in contatto con il mondo esterno.

Sim-patia collabora con Brain Actuated Technologies distribuendo Cyberlink in Italia ed e' sempre disponibile a fornire consulenza a chi desidera utilizzare o valutare questo strumento.

 

Ascensori accessibili

 

Uno strumento di forte impatto sulla quotidianita' degli ospiti di Sim-patia e' l'ascensore domotico: un normale ascensore reso adatto alle persone disabili attraverso un sistema di automazione e di selezione facilitata dei piani. Puo' essere utilizzato da persone non vedenti, non udenti, o prive dell'uso degli arti superiori, purche' le persone stesse siano in grado di raggiungere autonomamente l'ascensore.
Il sistema realizzato presso Sim-patia e' applicabile a qualsiasi tipo di ascensore gia' esistente, in quanto non interferisce con alcun comando o segnale preesistente.
L'impianto e' ovviamente provvisto di tutti i sistemi di sicurezza necessari alla protezione dell'utente.

 

Fascicolo Socio-Sanitario Elettronico online (F.S.S.E.)

 

Si tratta di un fascicolo contenente le cartelle medica, educativa, fisioterapica ed infermieristica, oltre ai dati anagrafici di ogni ospite di Sim-patia.
La documentazione puo' essere inserita attraverso qualsiasi computer connesso alla rete, e consultata altrettanto facilmente. I singoli professionisti autorizzati possono attingere alle informazioni loro necessarie da qualunque postazione Internet, e sono quindi in grado di effettuare valutazioni anche a distanza, e di conoscere in tempo reale le condizioni psico-fisiche di ciascun ospite.
Il sistema garantisce, oltre alla massima accessibilita' delle informazioni, il rispetto della riservatezza prevista dalla legge.
Contenendo la storia di ciascun ospite, il fascicolo socio-sanitario elettronico rappresenta uno strumento prezioso per la stesura dei piani assistenziali ed educativi individuali. E' uno strumento facile da utilizzare ed economico, che rende il lavoro piu' preciso e rapido e permette una maggiore personalizzazione degli interventi.

 

Telemedicina

 

E' da tempo in atto una fattiva collaborazione con l'ospedale Valduce di Como, in particolare con i reparti di neurologia ed oculistica, e con l'I.R.C.C.S. Villa Beretta di Costamasnaga (LC), grazie alla quale gli ospiti di Sim-patia possono essere valutati da medici specialisti per via telematica, senza spostarsi dalla struttura.
Utilizzando un collegamento audio e video via Internet, il medico ha la possibilità di valutare la persona, assistito dal personale della struttura e avendo contemporaneamente a disposizione le informazioni registrate nel F.S.S.E.
Al termine della visita il medico decide se approfondire la visita presso il proprio ambulatorio o presso Sim-patia, o se limitarsi a quanto raccolto per via telematica; successivamente, puo' inserire le proprie osservazioni direttamente nel Fascicolo Socio-Sanitario Elettronico.