LABORATORIO MUSICALE


L’educazione al suono e alla musica si propone come finalità educativa attraverso la conoscenza di più generi musicali e l’ascolto della musica.
L’ospite va messo in condizione di conoscere le proprie capacità sonore in interazione con l’ambiente.
Viene abituato al contatto con gli altri, all’inserimento nel gruppo, al confronto non competitivo.
L’attività musicale permette di esercitare e di sviluppare la memoria, il linguaggio, il ritmo, l’attenzione, le capacità senso-percettive, la comunicazione e il rilassamento.

L'attività è organizzata in questo modo:
  • Lettura e introduzione all'autore o al genere musicale scelti precedentemente dal gruppo
  • Ascolto di brani musicali che aiutino l’ospite a mantenere viva la sua attenzione e favoriscano il piacere dell'ascolto
  • Giochi sonori
  • Giochi motori gesti/suono movimento espressivo
  • Filastrocche, giochi vocalici, giochi cantati, canti mimati
  • Rilassamento guidato

LABORATORIO MUSICALE


L’educazione al suono e alla musica si propone come finalità educativa attraverso la conoscenza di più generi musicali e l’ascolto della musica.
L’ospite va messo in condizione di conoscere le proprie capacità sonore in interazione con l’ambiente.
Viene abituato al contatto con gli altri, all’inserimento nel gruppo, al confronto non competitivo.
L’attività musicale permette di esercitare e di sviluppare la memoria, il linguaggio, il ritmo, l’attenzione, le capacità senso-percettive, la comunicazione e il rilassamento.

L'attività è organizzata in questo modo:
  • Lettura e introduzione all'autore o al genere musicale scelti precedentemente dal gruppo
  • Ascolto di brani musicali che aiutino l’ospite a mantenere viva la sua attenzione e favoriscano il piacere dell'ascolto
  • Giochi sonori
  • Giochi motori gesti/suono movimento espressivo
  • Filastrocche, giochi vocalici, giochi cantati, canti mimati
  • Rilassamento guidato